Archive for febbraio, 2010

Yahoo si fonde con Twitter

41 Comments

Yahoo è riuscita a stringere un’ alleanza con Twitter il popolare servizio di microblogging tanto usato in America.

Gli utenti di Yahoo potranno inserire i propri tweet direttamente da Yahoo e ovviamente leggere gli aggiornamenti degli altri utenti.

Pare che Yahoo come unica preoccupazione ha quella di raggiungere sempre più le funzioni di un portale avanzato sotto ogni settore…

già ora è con successo una webmail, un buon motore di ricerca, un contenitore di notizie, fra cui gossip, glamour, sport (classiche notizie che attirano) e adesso si fonde anche con Twitter; una strategia di Marketing che penso si dimostrerà efficace

In arrivo i corsi per Dirigenti – Cosa fare in caso d’ arresto

41 Comments

Dopo i recenti avvenimenti qui in Italia fra Telecom e Fastweb all’ estero si sono premuniti con interessanti corsi per i dirigenti delle 50 aziende più quotate in borsa…

il titolo è “Cosa fare in caso d’ arresto”

Sembra più che altro una cosa goliardica tanto per attirare l’ attenzione ma non è affatto così… i responsabili dello studio legale che organizzano il corso sostengono che il 15% dei partecipanti rischia l’ arresto nel corso dell’ anno…

Le regole sono sempre le stesse riassunte in 4 grandi pilastri:

  • Non bisogna mai rivelare troppi particolari aziendali e economici dell’ azienda, per tutelare il segreto aziendale
  • Rispondere solo alle domande che vengono poste
  • Non farsi impressionare dall’ interlocutore durante le indagini preliminari
  • Non dimenticarsi che si ha il diritto al silenzio

Usa – Contro la crisi.. si investe in banda larga… e l’ Italia?

35 Comments

Negli Stati Uniti d’ America, si trova uno spiraglio di speranza contro la crisi grazie a una maggiore diffusione della banda larga.

In America infatti la tecnologia informatica significa snellimento burocratico, minor impatto ambientale, comunicabilità fra gli enti, istruzione, sanità insomma tutto… per questo la FCC l’ ente che controlla le telecomunicazioni in America si pone come obbiettivo l’ ampliamento della disponibilità di Internet ad alta velocità nel paese.

Gli obbiettivi sono ambiziosi… dotare inizialmente 100 milioni di case con connessioni a 100 Megabit, incentivare l’ utilizzo della banda larghe nelle aree rurali per facilitare l’ istruzione a distanza, migliorare la sanità e i programmi di Telemedicina (qui in Italia ovviamente non esiste nemmeno una cosa del genere)

E per ultimo aumentare i collegamenti nelle scuole pubbliche (già di per sè eccellenti)

E in Italia??

Facebook cambia Home Page – Funzioni semplificate

6 Comments

In test da pochi secondi l’ Home Page nuova di Facebook che promette una migliore gestione dei contenuti

Fra le novità 2 barre laterali invece che una… nella barra sinistra si può trovare un secondo avvio per la chat in tempo reale.. la barra superiore raggruppa in sè Notifiche, Messaggi di posta e Richieste d’ amicizia ricevute

Una guida completa alla nuove homepage è disponibile sul server all’ indirizzo

Guida